logoduo

Corso di Laurea Magistrale in Lingue per la Comunicazione Internazionale (LM-38)

ORIENTAMENTO PROFESSIONALE

TRADUZIONE – INTERPRETAZIONE 

 

Il Corso di Laurea Magistrale in Lingue per la Comunicazione Internazionale (LM-38) viene svolto in collaborazione con l’Università telematica Guglielmo Marconi, di Roma.

Il percorso, di durata biennale, viene erogato online attraverso le più moderne tecnologie informatiche applicate alla didattica grazie all’utilizzo di una piattaforma virtuale per quanto riguarda la parte teorica; invece per quanto concerne la parte dei laboratori vi è l’obbligo di frequenza presso la nostra sede in Via Fabio Filzi 6-b/8 ad Ancona.

LINGUE DI STUDIO
Gli studenti potranno scegliere due lingue tra le seguenti: INGLESE, FRANCESE, SPAGNOLO, TEDESCO.

DESCRIZIONE DEL PERCORSO FORMATIVO

Il Corso di Laurea Magistrale in Lingue Moderne per la Comunicazione Internazionale prepara interpreti e traduttori in grado di esercitare la professione a un alto livello di complessità testuale e interculturale, sia nella lingua parlata che scritta. Fornisce le competenze per tradurre testi e discorsi specialistici nei settori: economico, giuridico, sociopolitico, editoriale, informatico, multimediale e biomedico. Notevole attenzione è riservata allo sviluppo delle competenze nella documentazione e ricerca e nella redazione e revisione del testo, nonché alle nuove tecnologie applicate alla traduzione, con moduli formativi su localizzazione, terminologia e traduzione assistita.

Il percorso di studio prevede il superamento di 12 esami in 2 anni accademici con il raggiungimento di 120 CFU.

Il modello didattico adottato assicura allo studente un apprendimento assistito per tutto il percorso formativo con l’accesso a supporti didattici specificamente sviluppati e con un repertorio di attività didattiche individuali e/o di gruppo guidate dai docenti e dai tutor.

Tutte le prove conclusive (esami) sono svolte in presenza, secondo le modalità previste dai regolamenti didattici.

REQUISITI DI ACCESSO AL CORSO DI LAUREA

  • Diploma di Laurea triennale nelle classi L-11 e L-12 o Diploma di Laurea triennale con 30 CFU in ciascuna delle lingue che si intendono studiare e 12 CFU nelle relative letterature/culture;
  • ottimo livello di competenza in lingua italiana, anche rispetto alla variazione sociolinguistica;
  • buon livello di competenza (almeno corrispondente al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue o equivalente per le lingue extraeuropee) in due lingue straniere a scelta fra francese, inglese, spagnolo e tedesco;
  • buona padronanza delle culture relative a due lingue a scelta fra francese, inglese, spagnolo e tedesco;
  • conoscenze di base in campo economico, finanziario, giuridico, tecnico e scientifico, nonché dei relativi lessici settoriali;
  • conoscenze di base di linguistica generale e applicata;
  • competenze d’uso dei più comuni strumenti informatici.

Per informazioni più dettagliate, consultare la seguente pagina.

 CONOSCENZE E COMPETENZE ACQUISITE

Al termine del Corso di Laurea Magistrale in Lingue moderne per la Comunicazione Internazionale il laureato avrà acquisito:

  • capacità di interpretare agevolmente comunicazioni complesse, di decodificarne i contenuti, di individuare e controllare i lessici specialistici;
  • capacità di produrre testi orali e scritti coerenti, attagliati a diversi orizzonti di attesa e quindi in diversi registri stilistici;
  • saper riassumere testi articolati, scrivere relazioni, recensioni, di carattere professionale o letterario;
  • essere in grado di utilizzare in maniera adeguata i principali strumenti informatici e della comunicazione telematica negli ambiti specifici di competenza.

PROVA FINALE

La prova finale consiste in un elaborato scritto, a conclusione di una importante attività di progettazione, ricerca, analisi di caso o traduzione specialistica, che dimostri la padronanza degli argomenti, delle metodologie e la capacità di operare in modo autonomo.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI E PROFESSIONALI PREVISTI PER I LAUREATI

Il Corso di Laurea Magistrale mira a formare figure professionali che con funzioni di elevata responsabilità operino nell’ambito delle relazioni internazionali presso amministrazioni pubbliche o private, istituzioni internazionali e dell’Unione Europea, enti di ricerca e di studio, organizzazioni ed enti non governativi, imprese ed aziende nazionali e multinazionali, settori dell’informazione e del turismo. I laureati magistrali possono inoltre svolgere attività professionali di esperti presso enti e istituzioni nell’ambito dell’integrazione economica, sociale e culturale; di consulenza specialistica presso enti pubblici nell’ambito della tutela delle lingue immigrate e più in generale in rapporto alla legislazione linguistica dell’Unione Europea.

AMBITI OCCUPAZIONALI

Interpreti e traduttori qualificati e in grado di inserirsi con successo nel settore pubblico (istituzioni, organizzazioni ed enti nazionali e internazionali, con particolare riferimento alle istituzioni dell’Unione Europea, dell’OCSE, del WTO, della World Bank e delle Nazioni Unite) e privato (imprese nazionali e multinazionali di ogni settore economico, scientifico, della comunicazione, dell’editoria etc.).

Il corso prepara alle professioni di:

  • Interpreti e traduttori a livello elevato
  • Linguisti e filologi
  • Revisori di testi

Piano di Studi A.A. 2018/2019

 

I ANNO
Codice TAF SSD e Corso CFU
Totale 60
393 B M-FIL/05 Teoria dei linguaggi 12
*** B Lingua e traduzione III lingua A (con laboratorio obbligatorio*) 12
*** B Lingua e traduzione II lingua B (con laboratorio obbligatorio*) 12
*** C a scelta tra:
Letteratura II lingua A
Letteratura II lingua B
12
*** C a scelta tra:
Letteratura III lingua A
Letteratura III lingua B
6
1716 B SPS/08 Sociologia dei processi culturali 6

 

II ANNO
Codice TAF SSD e Corso CFU
Totale 60
*** B a scelta tra:
Lingua e traduzione IV lingua A (con laboratorio obbligatorio*)
Lingua e traduzione III lingua B (con laboratorio obbligatorio*)
12
4533 C L-LIN/02 Glottodidattica 12
6 crediti tra i seguenti
471 C SPS/06 Storia delle relazioni internazionali 6
163 C SECS-P/10 Management delle Risorse Umane 6
1204 C IUS/14 Diritto dell’Unione Europea 6
1814 – 5422 C IUS/13 Organizzazioni internazionali 6
D Scelta libera (tra le seguenti materie) 6+6
F Ulteriori attività formative 6
E Tesi di Laurea Magistrale 12

* I laboratori obbligatori comprendono i seguenti insegnamenti:

  • Traduzione per la comunicazione internazionale da e verso la lingua straniera – I lingua.
  • Interpretazione di trattativa e consecutiva da e verso la lingua straniera – I lingua.
  • Interpretariato di conferenza – Simultanea da e verso la lingua – I lingua.
  • Traduzione per la comunicazione internazionale da e verso – II Lingua.
  • Interpretazione di trattativa e consecutiva da e verso – I lingua.
  • Interpretazione di trattativa e consecutiva da e verso – II lingua.
  • Gestione informatica dei documenti e dei processi: corpora memorie di traduzione, Trados e similari.
  • Traduzione e adattamento cine-televisivo.
  • Traduzione specializzata

 

Per maggiori informazioni, contattare:

ValentinaCorso di Laurea Magistrale in Lingue per la Comunicazione Internazionale (LM-38)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *