Traduzione-Certificata-italiano-tedesco

Corso di Laurea Magistrale in Traduzione Specialistica e Interpretariato

Il Corso di laurea magistrale in “Traduzione Specialistica e Interpretariato” ha come fine il formare una figura professionale con elevate competenze di traduzione nelle due lingue scelte e nelle rispettive culture, con particolare riferimento ai linguaggi settoriali e specialistici nonché approfondite competenze negli ambiti terminologico e terminografico sulla base di una preparazione linguistica e culturale di assoluto livello.
Gli studenti laureati saranno in grado di sfruttare gli indispensabili ausili informatici e multimediali per l’esercizio della professione di traduttore così da essere indirizzati verso un lavoro in imprese, società, istituzioni ed enti pubblici e privati, nazionali e internazionali, nonché poter sfruttare le proprie conoscenze e capacità anche nel campo della didattica e della ricerca.

Più approfonditamente, i laureati conseguiranno le seguenti competenze e capacità:

  • approfondita preparazione nella teoria e nelle tecniche della traduzione;
  • approfondita conoscenza delle particolarità dei linguaggi settoriali (tecnico-scientifico, economico-giuridico, biomedico e socio-sanitario, editoriale, multimediale) e delle relative culture disciplinari;
  • elevate competenze nella traduzione, cui possono aggiungersi forme di elaborazione e adattamento professionale di testi in ambito interlinguistico e interculturale;
  • capacità di utilizzare gli ausili informatici e telematici indispensabili alla professione del traduttore e di utilizzare gli strumenti di ricerca e di documentazione tradizionali e informatizzati, mirate in particolare al reperimento di informazioni nella rete, alla realizzazione di glossari, all’utilizzo di tecnologie CAT (Computer Assisted Translation) e dei corpora linguistici, ed alla gestione di informazioni;
  • capacità di concepire, gestire e valutare progetti articolati di traduzione in cui intervengono diverse competenze linguistiche ed operative distribuite su più persone.

Ai fini indicati il corso di laurea comprende, oltre allo studio approfondito dei principi della traduzione:

  • attività dedicate al perfezionamento della competenza nell’italiano e nelle altre lingue di studio;
  • attività dedicate all’acquisizione delle tecniche della traduzione specifiche del settore scelto;
  • attività dedicate all’acquisizione di competenze in merito alle scelte stilistiche e all’analisi del discorso nelle sue diverse modalità di realizzazione;
  • attività dedicate all’acquisizione di tecniche di documentazione, redazione, cura e revisione dei testi;

 

INSEGNAMENTI OBBLIGATORI CFU
Traduzione I anno (prima lingua) Attiva e Passiva 10
Traduzione I anno (seconda lingua) Attiva e Passiva 10
Traduzione II anno (prima lingua) Attiva e Passiva 10
Traduzione II anno (seconda lingua) Attiva e Passiva 10
Teoria della traduzione 6
Linguistica applicata 6
Interpretazione I anno (prima lingua) [Consecutiva A/P, Simultanea A/P, Trattativa A/P] 10
Interpretazione I anno (seconda lingua) [Consecutiva A/P, Simultanea A/P, Trattativa A/P] 10
Interpretazione I anno (prima lingua) [Consecutiva A/P, Simultanea A/P, Trattativa A/P] 10
Interpretazione II anno (seconda lingua) [Consecutiva A/P, Simultanea A/P, Trattativa A/P] 10
Teoria dell’Interpretariato 6

 

6 CFU a scelta tra i seguenti insegnamenti CFU
Economia Aziendale 6
Informatica applicata alle traduzioni 6
Sociologia del lavoro 6

 

Laboratori/Seminari I e II anno 6
Prova finale con tesi 10
SSML AnconaCorso di Laurea Magistrale in Traduzione Specialistica e Interpretariato